martedì 11 giugno 2019

Puma: al via il frazionamento delle azioni


MILANO - La nota azienda di abbigliamento sportivo tedesca Puma ha attuato una scissione di azioni pianificata, che sostituirà ogni stock esistente in 10 nuove azioni, il 10 giugno. Soddisfatti tutti i requisiti formali per la divisione nel rapporto 1 a 10. "Le corrispondenti modifiche dello statuto sono state iscritte nel registro di commercio del tribunale distrettuale di Fürth il 23 maggio", ha dichiarato il produttore di articoli sportivi Herzogenaurach. 

A partire dal 10 giugno, quindi, gli azionisti di PUMA SE riceveranno nove azioni aggiuntive per ogni azione detenuta. Si prevede che il prezzo di mercato per azione sarà adeguato di conseguenza. Fino al 7 giugno una quota Puma costava circa 543 euro.

La direzione della società tedesca ha deciso di suddividere questo stock per rendere l'investimento in Puma più attraente per i piccoli azionisti, ampliando così la base azionaria. L'azienda aveva annunciato i piani a marzo. Questi erano stati approvati dall'assemblea generale annuale a maggio. L'ok dell'Assemblea generale ordinaria richiede che dopo l'iscrizione nel registro commerciale ogni azione esistente venga automaticamente scambiata per 10 nuove azioni.

Di conseguenza, non vi sono modifiche alle partecipazioni azionarie degli azionisti della società.

Fonte: https://www.finanzen.net/nachricht/aktien/voraussetzungen-erfuellt-puma-geplanter-aktiensplit-1-10-wird-am-10-juni-wirksam-7580084

0 commenti:

Posta un commento