venerdì 3 novembre 2017

Borsa: Milano incerta, tiene Tim

MILANO - Partenza senza scossoni per Piazza Affari, che dopo un avvio marginalmente positivo con i primi scambi oscilla poco sopra o sotto la parità: tra i titoli principali, Tim si muove senza scossoni (+0,4%) dopo l'esercizio da parte del governo del 'golden power' anche sulla rete.

Bene Fca (+1,5%), seguita da Campari e Tenaris che salgono di un punto percentuale. Ancora negativa Ferrari (-0,5%) e qualche vendita sulle banche: Bper -1,5%, con Banco Bpm, Unicredit e Mps che perdono un po' meno di un punto percentuale.

Nel paniere a bassa capitalizzazione debole Il Sole 24 Ore (-1,8%), con i diritti sull'aumento di capitale che cedono il 7%. (ANSA)

0 commenti:

Posta un commento